BENESSERE, VIVERE MEGLIO

L’alimentazione equilibrata, insieme ad un’attività fisica regolare, sono essenziali per mantenersi in buona salute e rappresentano gli strumenti fondamentali per favorire il benessere psico-fisico.

Ogni persona ha esigenze nutrizionali diverse in base all’età, all’attività fisica, alle condizioni di salute e allo stile di vita. Nutrirsi correttamente significa fornire ogni giorno al proprio corpo l’energia ed i nutrienti necessari come vitamine, minerali e proteine, essenziali per le normali funzioni del corpo.

Le proteine nel corpo forniscono energia e contribuiscono alla crescita e al mantenimento della massa muscolare.

La vitamina D e il calcio sono nutrienti essenziali per la salute delle ossa.
La vitamina C contribuisce alla normale formazione del collagene per la normale funzione dei vasi sanguigni. La cartilagine è una componente chiave delle articolazioni. Muscoli, ossa e cartilagine svolgono un ruolo chiave nelle attività quotidiane.

Ogni giorno è necessario consumare 2 litri di acqua. Essa è coinvolta in ogni processo metabolico e contribuisce al mantenimento delle normali funzioni fisiche e cognitive. Un'adeguata idratazione supporta buone prestazioni fisiche e mentali.

E poi le fibre. L'Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda un consumo giornaliero di almeno 25g al giorno di fibre alimentari (pari a 6 grandi mele, o 3 porzioni di lamponi o mirtilli, o 2 porzioni di fagioli o lenticchie).

Leggi di più
Chiudi

Dopo i 50 anni, l'individuo medio può perdere circa l’1 % della massa muscolare ogni anno. 

La progressiva perdita di massa muscolare può essere difficilmente notata da un anno all'altro.

Le buone abitudini

LE BUONE ABITUDINI

  1. Fai colazione tutti i giorni
  2. Prova a mangiare alimenti con alto contenuto di fibre, come pane e cereali integrali, legumi, frutta e verdura.
  3. Bevi 1 o 2 litri di acqua e/o liquidi durante la giornata
  4. Chiedi al tuo medico come aumentare in sicurezza la tua attività fisica. Per esempio, fai delle brevi camminate regolarmente.
  5. Rimani in contatto con la famiglia, gli amici e la comunità.

Adattato da “Young at Heart: Tips for Older Adults.”

Aiuta i tuoi cari a mangiare sano

AIUTA I TUOI CARI A MANGIARE SANO

  1. Controlla lo stato di salute dei tuoi cari
  2. Assicurati che i pasti includano un adeguato apporto di proteine
  3. Prepara frutta e verdura in maniera facile da assumere
  4. Assicura un sufficiente apporto di cereali integrali
  5. Rispetta le preferenze alimentari dei tuoi cari
  6. Rendi il pasto un momento di condivisione
  7. Considera l’aggiunta di supplementi e integratori alimentari
  8. Fate la spesa e pianificate i pasti insieme

Adattato da “Active After 60: Expert Nutrition & Exercise Tips.”

Muoviti, è più facile e più sicuro di quanto pensi!

MUOVITI, È PIÙ FACILE E PIÙ SICURO DI QUANTO PENSI!

C'è una convinzione diffusa secondo cui il declino con l'età sia inevitabile, ma molti segnali che associamo con la vecchiaia - come la debolezza e la perdita di equilibrio – possono derivare piuttosto dall’inattività. L’attività fisica non solo migliora la salute fisica ma aiuta a mantenere l’indipendenza e il vostro modo di vivere.

Un altro pensiero comune è che l'esercizio fisico possa essere pericoloso per le persone anziane, e aumentare il rischio di caduta. In realtà, le ricerche dimostrano che l'esercizio fisico può ridurre la probabilità delle cadute, contribuendo ad aumentare la forza, l’equilibrio e l’agilità. Perché non provare il tai chi, per esempio, per migliorare il tuo equilibrio?


Adattato da “Myths About Exercise and Older Adults.”